martedì 10 aprile 2018

Cucina CMP - Una primavera piena di attività......

Dopo il corso di formazione HACCP che abbiamo organizzato a gennaio 2018, ora...... passiamo ai fatti. I nostri volontari che seguono il settore Cucina coordinati da Giorgio e Antonio saranno operativi a supporto di vari corsi organizzati dall'Ufficio protezione Civile della Provincia di Cremona fornendo i pasti.
21 - 22 Aprile Corso Base A1 - 100 persone/giornata;


5- 6 - 19 - 26 - 27 Maggio Corso utilizzo GPS in attività di ricerca persone scomparse - 60 persone / giornata.

Quindi una primavera intensa e ricca di soddisfazioni per il nostro gruppo.

Vi aspettiamo.......

domenica 1 aprile 2018

Giornata del Verde Pulito 2018 - 08 Aprile 2018

Martedì 8 Aprile 2018

Grazie al Quotidiano "La Provincia" di Cremona



Domenica 8 Aprile 2018

Successo per la manifestazione organizzata dall'Amministrazione Comunale a cui hanno partecipato 10 nostri volontari ( nella foto mancano i soliti 3/4 nostri volontari che non amano essere fotografati  😉😉).



Insieme ad altre associazioni di volontariato e non siamo riuscito oltre l'area golenale a raccogliere rifiuti anche lungo le vie del paese e le vie che vanno verso la piazzola ecologia e verso la statale Asolana.
Dobbiamo dire che i rifiuti raccolti sono stati meno che altre volte anche se sempre troppi!



Ringraziamo l'Amministrazione Comunale per la perfetta organizzazione e la gentilezza dimostrata verso i volontari più giovani. Alla prossima!!!





L'associazione di Volontariato Le Aquile parteciperà alla
 "Giornata del Verde Pulito" - 8 Aprile 
organizzata dall'Amministrazione Comunale
Il giorno 08 aprile 2018 si terrà la GIORNATA DEL VERDE PULITO a Martignana di Po (CR).
PROGRAMMA
ore 07:30 RITROVO dei volontari presso la PIAZZA del MUNICIPIO con:
fornitura attrezzature;
assegnazione ai vari gruppi delle Aree Verdi da ripulire;
ore 11:30 RIENTRO presso cortile retrostante il Municipio e smaltimento in Piazzola ecologica del materiale raccolto.
SI INVITANO TUTTI QUANTI VOGLIANO DEDICARE QUALCHE ORA DEL PROPRIO TEMPO PER CANCELLARE LA MALEDUCAZIONE DI POCHI INCIVILI.
Si invitano soprattutto i GENITORI con il loro FIGLI, confidando che il lavoro svolto sia soprattutto EDUCATIVO PER I GIOVANI.

venerdì 30 marzo 2018

Pasqua 2018

Riprendendo anche gli auguri del nostro Presidente Nazionale Antonio Maggio voglio porgere a tutti i volontari dell'Associazione Le Aquile i migliori auguri di una serena Pasqua.

Maurizio Stradiotti - Presidente Le Aquile sez. Oglio-Po

venerdì 16 febbraio 2018

"INSIEME PER RISORGERE"



Eccoci! il materiale è stato ritirato come da articolo che vedete. Sono in consegna ( da lunedì 19 Marzo) i pacchetti a chi ha effettuato l'ordine da noi.
Ancora grazie e ........ alla prossima






Nonostante la neve e la crisi che colpisce i nostri nuclei familiari rimane la voglia di aiutare chi in questo momento è più in difficoltà' di noi; questo è il segnale importante.

27 ordini raccolti per un totale di circa 1.500,00 € da consegnare al parroco Don Diego dell'Unità Pastorale A. Barosi" è il risultato concreto.
Per chi ha ordinato da noi appena arriva il materiale provvederemo a consegnarvelo personalmente. 


          GRAZIEEEEEEEEE A TUTTI!!!!!!!



L'Associazione Le Aquile sez. Oglio-Po ha deciso di appoggiare l'iniziativa "Insieme per Risorgere" organizzata dalla Parrocchia di San Giovanni in Croce. Entro il 4 Marzo c'è la possibilità di acquistare prodotti delle Aziende colpite dal Sisma nel Centro Italia. Chi volesse può acquistare direttamente dal sito http://www.upbarosi.it/insieme-per-risorgere-.html oppure contattarci per ordine cartaceo. 







Diocesi di Cremona
Unità Pastorale "mons. Antonio Barosi"
Casteldidone, San Giovanni in Croce, San Lorenzo Aroldo, Solarolo Rainerio e Voltido
via Guglielmo Marconi, 4 - 26037 San Giovanni in Croce (CR) - tel. 0375 91026 - mail: info@upbarosi.it







sabato 10 febbraio 2018

10 - 02 - 2018 Corso Cartografia e Basi ricerca persone disperse

I volontari delle Aquile guidati dal responsabile delle nostre Unità Cinofile Satto Simone hanno partecipato con altri 50 volontari di Protezione Civile ad un incontro organizzato dal Gruppo Comunale "Il Grande Fiume" di Casalmaggiore presso l'AVIS di Casalmaggiore, che ha concesso gratuitamente il salone, di formazione sull'utilizzo e comprensione delle carte geografiche e sui primi concetti base in caso di attivazione per ricerca di persone disperse.


L'incontro molto interessante ci ha permesso di avere le basi per orientarci in territori a noi non abituali, garantendo una corretta ricerca a pettine nelle aree a noi affidate dai VVFF coordinatori delle attività di ricerca dispersi.


Anche il nostro responsabile ha potuto informare i volontari presenti sulle tecniche di ricerca in supporto di unità cinofile. Nozioni semplici mai banali per poter proseguire poi  la formazione con gli stessi VVFF nei prossimi mesi; oltretutto saremo formati all'utilizzo di rilevatori di posizione GPS che registreranno le nostre attività di ricerca per poi riportarle su cartine digitali per valutazioni ulteriori dei responsabili.





Sperando che non ce ne sia bisogno........ ma noi ci addestriamo e in caso di attiviazione siamo pronti!



Grazie a tutti.


domenica 21 gennaio 2018

20 - 01 - 2018 Si ricomincia la formazione

Eccoci anno nuovo si continua la costante formazione. 
La nostra associazione è parte della Colonna Mobile Provinciale avendo la responsabilità del Modulo Cucina e Modulo Segreteria. 
Sabato è iniziata la formazione per quanto riguarda il Modulo Cucina con il corso di 4 ore ai sensi del regolamento CE 852/04 allegato II capitolo XII  " I CORRETTI COMPORTAMENTI PER LA SICUREZZA ALIMENTARE NELLA RISTORAZIONE COLLETTIVA".
Al corso oltre ai 22 nostri volontari hanno partecipato una ventina di volontari di altre associazioni della Provincia di Cremona che si sono resi disponibili a seguire la nostra formazione sul corretto uso del modulo cucina e sulle procedure HACCP a questo legate.
In primavera continueremo la formazione con attività pratiche direttamente sul modulo cucina sotto la direzione del nostro responsabile operativo Della Noce Giorgio e dello storico cuoco Di Liddo Antonio. La cucina mondo impegnativo ma anche ricco di soddisfazioni pratiche per i volontari che ci operano e che fanno una grande squadra.
Ai prossimi incontri allora.

sabato 23 dicembre 2017

15 - 12 - 2017 Esercitazione congiunta VVFF e Protezione Civile

Dalle 16,00 i volontari si sono ritrovati presso le Colonie Padane a Cremona per effettuare un'esercitazione congiunta con i VVFF di ricerca disperso. E stato un modo per testare le dinamiche e le procedure sotto il coordinamento dei VVFF appunto che in occasione di queste emergenze hanno la responsabilità del comando delle operazioni. la nostra associazione è stata presente con 9 volontari che hanno operato nella funziona segreteria, logistica e cinofili. 


La nostra associazione è stata presente con 9 volontari che hanno operato nella funzione segreteria, logistica e cinofili.
Sicuramente l'esperienza è servita per conoscersi e per collaudare procedure spiegate dai VVFF in un incontro precedente; ad ogni squadra è stata affidata una zona di perlustrazione dove gli stessi VVFF avevano posizionato dei "reperti rilevanti" che una volta individuati andavano segnalati via radio all'UCL. Interessante anche la parte in notturna, l'esercitazione si è conclusa alle ore 22,00, in cui si sono evidenziate varie problematiche che saranno di esperienza per attività future. Alla fine un ottimo momento di condivisione di capacità operative e per la nostra associazione specialmente con i nostri cinofili un ottimo momento di addestramento.



mercoledì 13 dicembre 2017

Emergenza alluvione Reggiano - Parmense

Purtroppo ancora qui!

12 Dicembre 2017, una grande alluvione con migliaia di sfollati due paesi allagati per l'esondazione dell'Enza e de La Parma e noi qui...... con tanta tristezza fermi con braccia, pale, badili, motopompe pronte ad aiutare .... perchè...??? E'il sistema che coordina e decide..... ma se non partiamo noi che abitiamo a 20 km dai nostri poveri fratelli al di la del Grande Fiume chi allora dovremmo aiutare ..... perchè... ???? Siamo riusciti ad aiutare fornendo agli scout di Viadana che hanno poi portato sul posto coperte, vestiti pesanti e giochi  per i bambini che questa Santa Lucia non l'hanno vista........ e noi qui...... fermi ...... perchè???

Oggi ci è stata richiesta disponibilità , 60 volontari da tutta la provincia di Cremona pronti a partire.... ma poi no grazie non serviamo e per questo noi fermi ....... ma perchè? Vi terremo aggiornati magari domani ci chiameranno per andare ad aiutare ......magari.....domani ..... forse dopodomani.... aspettiamo ..... un fiume ci divide ... un cuore di volontari ci unisce...... ma noi siamo fermi.... perchè???


Ai prossimi aggiornamenti.




sabato 18 novembre 2017

Esercitazione rete radio “Opera 2”




Venerdì 17/11/2017, una squadra de "Le Aquile sez. OglioPo" ha partecipato all'esercitazione Opera2 con la quale si voleva testare la copertura radio del territorio che va, a Nord, da Stagno lombardo sino ad arrivare al confine , sud, di Casalmaggiore. Sono stati testati sia i siti dei COC dei vari Comuni sia tutto l'argine maestro del Po compreso in questo territorio.

In continuo contatto con la sala operativa regionale e il CCS di Cremona - Provincia di Cremona Ufficio Protezione Civile i volontari si sono mossi con l'automezzo IVECO Massif.
Bellissima esperienza anche finalizzata a conoscere maggiormente il nostro territorio e i punti critici in caso di emergenza.
Alla prossima!!





domenica 7 maggio 2017

06-05-2017 Esercitazione CMP Cremona

Alternanza scuola-lavoro, concluso progetto con esercitazione protezione civile



Si è concluso sabato mattina al porto di Cremona, con la realizzazione e gestione di un’area di accoglienza, nell'ambito di un’esercitazione della colonna mobile di Protezione civile, il percorso di alternanza scuola-lavoro volto a sensibilizzare i ragazzi verso i temi legati alla Protezione Civile, così da diffondere la consapevolezza che non si tratta di un tema astratto, delegato alle istituzioni, ma è e deve diventare sempre più patrimonio di tutta la collettività.